Storie di Assalti Frontali

Conflitti che producono banditi


Collana I libri di Momo
2021, pp.176
Formato 15X21
ISBN 9791280298041

Descrizione

«Quando ho cominciato a fare rap non lo faceva nessuno in italiano, in nessuna città, sembrava una cosa impossibile. Per questo abbiamo cominciato, perché ne sentivamo il bisogno. Il rap mi emancipava dal vuoto che sentivo intorno e mi avvicinava alla bellezza. Il rap mi trasmetteva emozioni e lo fa ancora. Non c’è cultura senza emozione, l’emozione è il primo passo per arrivare a una consapevolezza più grande».


La storia di come tutto è cominciato. Il primo libro di Luca Mascini aka Militant A – Assalti Frontali. 
Il libro comprende un inserto di immagini di 36 pagine.

 


La storia di come è nato il gruppo più incendiario dell’hip hop italiano.
Nell’anniversario dei trentanni di attività del gruppo degli Assalti Frontali, con questo libro, Militant A (Luca Mascini) racconta com’è tutto è cominciato.
I centri sociali degli anni novanta, il movimento della pantera, i concerti, le occupazioni, l’impegno politico e sociale di un gruppo che non ha mai smesso di urlare. La riedizione di questo libro fondamentale – scritto nel 1997 e ristampato 4 volte, e sempre esaurito – permette, oggi nel 2021, ai più giovani di accostarsi a una storia di lotta, nobile e ribelle.